Rivestimento al plasma

Tramite la plasma-polimerizzazione è possibile modificare le proprietà superficiali di un componenti mantenendo le sue caratteristiche meccaniche. Nella reticolazione al plasma, i monomeri per lo più a catena corta, vengono convertiti e depositati in polimeri a catena lunga. La selezione dei monomeri determina quindi le proprietà di rivestimento:

  • idrofobo (idrorepellente)
  • idrofilo (idroassorbente / bagnabile)
  • protezione contro graffi
  • protezione da corrosione
  • rivestimenti di carbonio
  • barriere / barriere di diffusione
  • rivestimenti senza attrito / rivestimenti antiaderenti
  • promoter / primer di adesione
  • barriere acqua / vapore
  • metallizzazione
  • nano-argento

Vantaggi del rivestimento al plasma:

  • sono possibili rivestimenti estremamente sottili sulla scala nanometrica
  • sono possibili processi stabili, standard attraverso la completa automazione
  • è realizzabile una varietà di opzioni molto diverse tra di loro
  • la deposizione avviene in assenza di elevate temperature
  • non occorrono solventi
  • proprietà di penetrazione molto buona
  • processi batch ed in-linea